Primo incontro tra il Commissario Giovanni Legnini e il Capo Dipartimento Elisa Grande

1 aprile 2021

Primo incontro oggi a Roma tra il Commissario Straordinario alla ricostruzione sisma 2016, Giovanni Legnini, ed il nuovo Capo del Dipartimento Casa Italia di Palazzo Chigi, Elisa Grande. Due gli argomenti affrontati, in continuità con il lavoro di collaborazione e coordinamento già impostato dal Commissario ed il Dipartimento, fino a pochi giorni fa guidato da Fabrizio Curcio: la verifica delle risorse finanziarie presenti in bilancio da destinare ad un programma di edilizia scolastica nel Centro Italia colpito dal sisma e la messa a punto di una proposta comune da inserire nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la governance delle ricostruzioni.

Il programma per le scuole punta alla messa in sicurezza, al ripristino e alla ricostruzione degli edifici scolastici nelle aree oggetto di ricostruzione post sismica, utilizzando anche le risorse a disposizione del Dipartimento. Nei prossimi giorni, insieme alla verifica delle risorse utilizzabili, sarà istituito un apposito gruppo di lavoro delle due strutture per finalizzare il programma degli interventi. Si tratta di fondi aggiuntivi rispetto a quelli già stanziati dal Commissario Sisma 2016 per la ricostruzione di oltre 200 istituti scolastici, che ammontano a oltre 450 milioni di euro.

Il Commissario ed il Capo Dipartimento si sono inoltre impegnati a definire ed articolare, in tempi brevissimi, una proposta da inserire nel piano italiano per il Recovery Fund per omogeneizzare ed ottimizzare la governance e le procedure di ricostruzione post sisma, traendo spunto dalle esperienze del passato. A tal proposito il Commissario Legnini ha chiesto al Capo Dipartimento di convocare il Tavolo di coordinamento delle ricostruzioni con gli altri Commissari sisma . 

Torna all'inizio del contenuto