Sisma Bonus

2 agosto 2019

L’agenzia delle Entrate ha pubblicato lo scorso 31 luglio le istruzioni operative 660057/2019, dirette a chi esegue lavori che beneficiano delle detrazioni fiscali e vuole ottenere uno sconto in fattura da parte del fornitore di importo pari all’ammontare del bonus.

Per gli interventi di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico eseguiti nell’anno gli interessati dovranno entro il 28 febbraio dell’anno successivo comunicare l’opzione all’agenzia delle Entrate.  

Il fornitore, che dovrà confermare l’opzione, potrà poi recuperare l’importo sotto forma di credito d’imposta in 5 rate annuali

 Provvedimento - pdf

messa in sicurezza , Adeguamento sismico , Prevenzione
Torna all'inizio del contenuto